Equity crowdfunding e venture capital: in Italia sempre più vicini

Equity crowdfunding e venture capital sono due canali di finanziamento molto diversi: ma nell’ultimo anno i beneficiari sono molto simili

Parlare di equity crowdfunding e di venture capital vuol dire concentrare l’attenzione sui canali di finanziamento per le start up.

Si tratta di canali diversi e in molti casi complementari: non è raro, durante il ciclo di sviluppo e vita di una start up, ricorrere a entrambi questi sistemi di finanziamento.

È anche vero che gli ultimi dati del mercato italiano in materia di private equity e venture capital presentano un quadro particolare e interessante.

Equity crowdfunding e venture capital: le startup in early stage come interlocutore primario

Osservando i dati si può giungere a una conclusione chiara: a fronte di un complessivo aumento delle operazioni di finanziamento (+49% rispetto al 2017), l’incremento maggiore si è avuto nel finanziamento delle start up in fase di early stage.

Si parla di una crescita pari al 122% per l’ammontare e del 23% per numero di operazione: un investimento complessivo pari a 96 milioni di euro, con una raccolta media di 1,2 milioni di euro per soggetto finanziato.

E la maggior parte delle aziende fatturate rientra in quelle con meno di 50 milioni di fatturato (il 75% del totale), con attività nel campo ITC, medicale e industriale.

Equity crowdfunding e venture capital: canali complementari

Le conclusioni che si possono trarre da questo dato è come equity crowdfunding e venture capital mostrano uno spiccato interesse verso le start up italiane.

Per quanto gli importi finanziati siano diversi (nell’equity crowdfunding si parla di una raccolta di 14,2 milioni di euro nello stesso periodo), il fine sembra comune, con una reale fiducia verso il comparto italiano dell’innovazione e delle nuove tecnologie.

Sta alle start up approfittare di questo trend positivo, proponendo progetti di business realmente interessanti e sfruttando nel modo migliore gli strumenti a loro disposizione, con un’attività a 360° per la promozione delle campagne di crowdfunding e per la presentazione dei progetti ai venture capital.

I finanziamenti sono la “benzina” delle start up ed equity crowdfunding e venture capital possono fare la differenza nella ricerca del successo.