Vantaggi del Crowdfunding

Vantaggi del Crowdfunding: scopri quali sono

Di seguito una panoramica dei vantaggi del crowdfunding.

Il vantaggio del denaro

“Mostrarmi il denaro”. La frase spesso citata da Tom Cruise è per la maggior parte delle persone il principale tra i vantaggi del crowdfunding. La maggior parte delle persone ha la necessità di capitali per poter avviare o sviluppare il proprio progetto.

Il vantaggio della trasparenza

Raccogliere denaro in scatole di raccolta, lattine o in mano dai sostenitori può essere semplice e veloce, ma è tutt’altro che trasparente e spesso non conforme alle leggi. La maggior parte dei paesi ha regolamenti in merito ai contributi in cui il donatore non ottiene nulla in cambio. Di solito chi raccoglie deve avere il permesso e l’identificazione. Ma le cose cambiano quando si tratta di altre forme di raccolta diverse dalla donazione.
Con il crowdfunding di solito c’è un vantaggio economico o una ricompensa (vedi reward crowdfunding) trasferiti in un momento futuro e concordato in trasparenza con il contributore. Pertanto tra i vantaggi del Crowdfunding c’è sicuramente quello della trasparenza. Su una piattaforma di crowdfunding la transazione è trasparente e normata.

Il vantaggio di non avere confini

Tra i vantaggi del crowdfunding esiste la concreta opportunità di raggiungere nuovi investitori, clienti, contributori, sostenitori, seguaci, ambasciatori, influencer ed evangelisti in lungo e in largo. Questo è la diretta conseguenza dell’intersezione di due principali tendenze: la ‘disruption’ tecnica e quella culturale.

La prima è la capacità della rete di gestire le transazioni finanziarie in modo facile ed efficiente senza che la gente vada in banca o debba andare dal notaio.
Internet e il crescente numero di servizi finanziari possono gestire transazioni da pochi centesimi a centinaia di migliaia di euro. Fornisce anche l’accesso al capitale necessario a coloro che trovano difficoltà a recuperare capitali attraverso l’accesso al credito tradizionale o che si trovano in paesi remoti dove il tessuto di venture capitalists non è florido.
La seconda tendenza è rappresentata dalla crescente domanda di coinvolgimento delle persone nelle cose che fanno, nelle cose che acquistano e nelle cose in cui investono. All’incrocio di queste tendenze si trovano le piattaforme di crowdfunding.

vantaggi del crowdfunding Fonte grafico: Jonathan Sandlund’s (2013) “The Rise of Meaningful Investing at TheCrowdCafe.”

Il vantaggio di coprire il rischio

Non tanti anni fa, se qualcuno voleva lanciare un nuovo prodotto, doveva averlo pronto per la vendita prima di poter iniziare ad avvicinarsi agli acquirenti. Se pensiamo ad esempio ad un prodotto: si doveva progettare, ricavarne le parti, costruire un prototipo, convincere qualcuno a costruirlo, fabbricare una buona scorta e poi iniziare a fare pubblicità o mostrarlo ai grossisti. Senza parlare delle indagini di mercato per capirne il potenziale livello di gradimento. Costi e rischi enormi che attraverso il crowdfunding si attenuano. Questo rappresenta un’altro grane aspetto da considerare tra i vantaggi del crowdfunding.

Il vantaggio di creazione e innovazione attraverso il crowdsourcing

Una campagna di crowdfunding può iniziare molto prima che venga pubblicata per raccogliere fondi. Nel reward crowdfunding ad esempio l’idea del nuovo prodotto può essere trasmesso alla folla degli innovatori e, man mano che la campagna viene costruita, sarà più chiaro quali sono i vantaggi e le ricompense più adatte della campagna. Taa i vantaggi del Crowdfunding spicca quindi anche la possibilità di innovare attraverso il crowdsourcing.

Il vantaggio di allargare i potenziali clienti

In qualsiasi attività di marketing raccogliere un seguito è uno dei modi più sicuri per raggiungere il successo delle vendite. Uno dei principali vantaggi di una campagna di crowdfunding è che serve come strumento di marketing e non solo mette alla prova il proprio mercato, ma ne allarga la dimensione e lo spettro geografico.

Il vantaggio della facilità delle operazioni

Una campagna di crowdfunding può essere gestita comodamente dal proprio letto. Durante il corso della campagna di raccolta fondi c’è una transizione senza interruzioni dal lancio alla chiusura man mano che i giorni passano. La bellezza di una campagna di crowdfunding è che segue un processo e una sequenza chiara e trasparente.

I vantaggi della prevendita

Indovinare quanti articoli produrre, è un vero e proprio stress e costo nel business, nel crowdfunding tutto cio’ non esiste e le transazioni sono effettivamente “pre-vendita”.

Il vantaggio di creare relazioni

Uno dei principali vantaggi del Crowdfunding è che i clienti, partners e investitori che guadagni attraverso la campagna di crowdfunding diventeranno un potenziale assets per il tuo business. Ciò significa che puoi comunicare con loro e costruire una solida relazione che potrà esswere utile in futuro per lo sviluppo e lancio di un nuovo progetto/prodotto/servizio o per il raggiungimento di nuovi obiettivi quali allargamento di mercato, di nuovi round di raccolta di capitali o di strategie di crescita.

Scopri ora le regole d’oro per avere successo